test analisi legionella acqua

Un test per la legionella nell’acqua: elimina il rischio legionellosi!

La legionella è un batterio molto diffuso e che prolifera facilmente nell’acqua.

Test legionella in acqua: perché farlo? I batteri Legionella possono entrare nel corpo umano e provocare complicazioni e malattie come la Legionellosi direttamente consumando acqua contaminata. Dopo che entrano nel corpo, questi batteri possono causare polmonite atipica e febbre, spesso accompagnata da gravi mal di testa, brividi, diarrea e difficoltà respiratorie.

La legionellosi è una malattia considerata come problema emergente in sanità pubblica ed è infatti sottoposta a un sistema di sorveglianza speciale. In Italia la legionellosi è inclusa tra le malattie infettive e diffusive soggette ad obbligo di denuncia e rientra in un programma nazionale di sorveglianza che prevede la notifica obbligatoria e flussi informativi alle Autorità pubbliche.

Elimina ogni rischio con il test legionella nell’acqua

Rendere potabile e buona da bere l’acqua di pozzo, della rete idrica (cioè quella che esce dal tuo rubinetto) oppure di un serbatoio o di una cisterna dell’acqua è un’operazione possibile ed anche affrontabile economicamente (specialmente oggi, grazie al Bonus Idrico!). Global Water Solution si occupa di potabilizzazione delle acque della rete idrica, di pozzi, cisterne e serbatoi da vent’anni. Ti garantiamo una cosa: ogni problema ha la sua soluzione!

Test gratuito dell’acqua

Tutto inizia con un test della qualità della tua acqua. Se il test rivela che nella tua acqua c’è presenza di Legionella, allora bisogna intervenire immediatamente. Prima di rivolgerti ad un laboratorio chimico per effettuare le analisi, che hanno comunque un costo, ti consigliamo di contattare uno dei nostri tecnici specializzati perché garantiamo a tutti i cittadini della Regione Lazio un sopralluogo completamente gratuito e senza impegno in cui eseguiamo un primo test per comprendere la natura del problema che riguarda la tua acqua.

Sul nostro sito abbiamo descritto alcuni dei più diffusi problemi che possono rendere l’acqua non potabile, cattiva da bere o dannosa per i tuoi elettrodomestici, per la tua salute e per quella di piante e animali. Hai mai notato per esempio degli accumuli di calcare nel rubinetto o sull’acciaio del tuo lavandino? Per approfondire, ti rimandiamo direttamente a questa pagina.

Elimina ogni rischio per la salute della tua famiglia, dei tuoi animali, dei tuoi elettrodomestici, dei tuoi impianti…

Fai un colpo di telefono a Global Water Solution oppure scrivici (ecco i contatti) saremo felici di effettuare un sopralluogo presso la tua azienda, condominio o abitazione privata senza alcun impegno, per illustrarti le soluzioni più adatte e convenienti per ogni genere di problema riscontrato con la tua acqua.

Segnati questo numero di telefono in rubrica: +39 3393904634 (Daniele Posa)

E se vuoi seguici sui social: ecco la nostra pagina facebook ed ecco la pagina instagram

La potabilizzazione e, in generale, la rimozione dei problemi che rendono la tua acqua non adatta al consumo umano oppure sconsigliabile per mille altri motivi (perché usandola in cucina altera il sapore dei cibi, perché la rubinetteria si riempie di calcare, perché le tubazioni sono pieni di residui, perché le piante che annaffiamo non sono in buona salute….) può realizzarsi quasi sempre.

Noi di Global Water Solution siamo in grado di intervenire non soltanto nelle abitazioni private e nelle attività commerciali (bar, ristoranti, agriturismi, hotel…), ma anche in grandi aziende, condomini e complessi residenziali.

PRENOTA UN TEST COMPLETAMENTE GRATUITO!

Leggi di più: un aiuto da parte dello Stato

Con la Legge di Bilancio del 30 dicembre per il 2021 è stato previsto un bonus per l’acquisto di impianti per il trattamento dell’acqua potabile: un Bonus Fiscale del 50% della spesa con un tetto di 1000 euro a favore dei privati, e un tetto di 5000 euro a favore di professionisti e ristorazione.

Sempre la legge di bilancio, in un particolare emendamento all’articolo 12-bis, prevede anche un Bonus Idrico per la sostituzione dei vecchi impianti. Non si tratta di un bonus per il trattamento dell’acqua, ma riguarda gli impianti che utilizzano rubinetti e miscelatori a 3 vie o a 5 vie per gli erogatori d’acqua liscia, fredda e frizzante, e non costituisce reddito imponibile del beneficiario e non rileva a fini ISEE.

Hai bisogno di aiuto? Contattaci su Whatsapp